Andrea Camilleri ricoverato al Santo Spirito di Roma per arresto cardiaco Εκτύπωση
Συντάχθηκε απο τον/την 'Αννα Ειρήνη   
Δευτέρα, 17 Ιούνιος 2019 15:35

Αποτέλεσμα εικόνας για camilleri arresto cardiaco
Lo scrittore Andrea Camilleri, di 93 anni, è stato ricoverato d’urgenza in ospedale al Santo Spirito di Roma per arresto cardiaco. Soltanto pochi giorni fa le sue ultime parole e il battibecco con il ministro dell’interno, Matteo Salvini. Sui social tante le testimonianza d’affetto del mondo della cultura e dei lettori.

Andrea Camilleri è stato ricoverato all'ospedale Santo Spirito di Roma per arresto cardiaco. Lo scrittore siciliano, papà del commissario Montalbano, autore della saga dei gialli che ha dato vita a uno degli sceneggiati televisivi più amati di sempre dagli spettatori italiani, è stato ricoverato in seguito a un infarto e sarebbe attualmente in gravi condizioni.

Dall'ospedale Santo Spirito di Roma, dove lo scrittore è stato ricoverato stamattina alle 9:15, non trapelano molte notizie relativamente al ricovero d'urgenza. Dalle prime informazioni, lo scrittore siciliano è stato rianimato appena arrivato in ospedale, dove era giunto in codice rosso. Dalla struttura sanitaria romana, al momento, confermano l'arrivo e la rianimazione e parlano di un "quadro clinico molto serio". La prima nota dell'ASL Roma 1 recita:

Arrivato in ambulanza in condizioni critiche per problemi cardiorespiratori è stato assistito dall'équipe dell'emergenza al Pronto Soccorso Santo Spirito e trasferito presso il Centro di Rianimazione dell'ospedale.

Previsto in giornata un altro aggiornamento sulle condizioni di salute dello scrittore classe 1925. Il primo bollettino medico relativamente allo stato di salute di Andrea Camilleri sarà rilasciato alle 17:00.

L'affetto del mondo social e della cultura

Appena saputa la notizia, naturalmente, sono partite le manifestazioni d'affetto nei confronti del grande scrittore, amatissimo dal pubblico italiano. Tra i primi a scrivere sui proprio social, il collega di gialli di Camilleri, lo scrittore Maurizio De Giovanni, che con un post sul suo profilo Facebook ha scritto: "Adorato Maestro Al tuo fianco, momento per momento."

https://www.fanpage.it/