Volterra candidata Capitale Italiana della cultura 2022: “Da noi innovazione, arte e progettazione” Εκτύπωση
Συντάχθηκε απο τον/την KATEPINA M   
Πέμπτη, 30 Ιούλιος 2020 22:04

Volterra candidata Capitale Italiana della cultura 2022: Da noi ...

Volterra si candida a diventare Capitale italiana della Cultura 2022.

Il dossier di presentazione della candidatura è stato inviato oggi, giovedì 30 luglio, al Mibact dal sindaco Giacomo Santi e del Direttore di candidatura Paolo Verri: “La città vuole offrirsi come laboratorio per una rigenerazione del territorio e della comunità attraverso la cultura, l’innovazione, l’arte, la progettazione”.

Volterra, cittadina medioevale tra Pisa e Firenze, si candida a diventare Capitale italiana della Cultura 2022. Il dossier di presentazione della candidatura è stato inviato oggi, giovedì 30 luglio, dal sindaco Giacomo Santi e del Direttore di candidatura Paolo Verri, al Mibact e in attesa di un riscontro. Il tema centrale del progetto è la "Ri-generazione umana", argomento di grande attualità che assume un significato ancora più profondo in alcuni luoghi della cittadina toscana, come il carcere della Fortezza in cui si è sviluppata la trentennale esperienza di teatro-carcere di Armando Punzo (pluripremiato Ubu), o come l'ex Ospedale psichiatrico di Volterra, uno dei più grandi d'Italia, considerato punto di riferimento dell'art brut grazie ad artisti come Nannetti. Per questo, "Volterra – ha sottolineato l'amministrazione – è oggi una città che vuole offrirsi come laboratorio per una rigenerazione del territorio e della comunità attraverso la cultura, l'innovazione, l'arte, la progettazione".

In occasione della consegna ufficiale del dossier di candidatura a Capitale italiana della Cultura 2022, è partito il 25 luglio "Rigenerare umanità", la rassegna che il Comune organizza per presentare il progetto di Capitale italiana della Cultura 2022, per un totale di 6 appuntamenti incentrati su altrettante direttrici del programma, con ospiti alcuni dei protagonisti della cultura contemporanea. Ogni incontro permetterà di approfondire i punti della candidatura e sarà l’occasione per cittadini e turisti per assaggiare, con oltre un anno di anticipo, il clima che si respirerà in occasione della Capitale italiana della cultura. Rigenerazione Umana è un’iniziativa promossa da Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, Comune di Volterra, Comitato Volterra 2022 – Città candidata a Capitale Italiana della Cultura. Dunque, Volterra spera. Il titolo infatti sarà assegnato per il 2022, dato che per il 2021 è stata confermata Parma.

“Questa mattina – ha annunciato oggi il sindaco di Volterra, Giacomo Santi – dal mio ufficio in Palazzo dei Priori, abbiamo ufficialmente inviato al Mibact, il dossier di candidatura della città di Volterra, a Capitale Italiana della Cultura 2022 sul tema della Rigenerazione Umana. Il dossier è il frutto di un lungo, appassionato e accurato lavoro del team operativo diretto da Paolo Verri e di tutta la macchina amministrativa comunale. I processi messi in moto da questa candidatura sono già dei risultati straordinari per la nostra città".

https://www.fanpage.it/attualita/volterra-candidata-capitale-italiana-della-cultura-2022-da-noi-innovazione-arte-e-progettazione/